paskampo

Nome? "Semplicemente “Campo” per gli amici".
Età? "Vent’anni di gavetta, ma non li dimostro".
E poi? "Poi lavorando al Corriere dello Sport ho scoperto la cessione del Milan di Berlusconi ai cinesi…"
Il complimento professionale più bello? “Pasquale Campopiano è un fuoriclasse della notizia” (Xavier Jacobelli)
Il tuo motto? "Avanti. Sempre"
Da grande che farai? "Aprirò un’edicola vista mare"
Rimpianti? "Quando c'era una palla da calciare...l'ho fatto"

3 commenti

  • Riky Nova 3 anni ago

    “Che Galliani e Berlusconi spariscano completamente dalla società Milan (o da cariche rappresentative)”, la tocca piano il sig. Grandi

    Che dire, dopo i complimenti al padrone di casa per l’intervista: a prescindere da ciò che dice la maggioranza, la vicenda è molto meno nebulosa di quello che appare. Ci sono semplicemente due versioni simili in determinati aspetti, ma molto contrastanti in altri, una sorta di bivio verso il paradiso o l’inferno.

    A questo punto a noi non ci rimane che aspettare e al buon Pask a cercare altre notizie, da qui fino a fine aprile.

  • Ciro 3 anni ago

    Caro campopiano, ho letto un tuo Twitter nel quale dichiari che il bonifico ritarda per problemi burocratici e che se non arriva per lunedì salta tutto. Io sono convinto invece che Fininvest/Berlusconi aspetteranno ancora per 2 motivi, a breve devono staccare un assegno di 80 milioni per bilancio 2016 , secondo come sostenuto da economisti avveduti,spesso in questi tipi di accordo la caparra e’ a elastico,se non si chiude tornano indietro i soldi versati se non tutti ma buona parte. Fininvest/Berlusconi non vedono l’ora di disfarsi del milan,senza nessuna preoccupazione a chi lo vendono e infischiandosene dei tifosi

  • Riky Nova 3 anni ago

    Interessante articolo del Wall Street Journal, dove si legge a proposito della cessione del Milan:

    “L’azienda che avrebbe guidato l’operazione (da 823 mln di dollari), Haixia, ha chiesto a Finivest un congelamento della trattativa fino a metà Aprile, cercando nel frattempo di sbloccare la situazione. In caso contrario, avrebbe promesso all’holding di trasferire i soldi in un conto offshore per chiudere la questione”.

    Quindi sarebbe Haixia il capofila, non il “pirata” H.Li. Molto interessante :). Haixia in fondo dovrebbe avere un suo fulgido rappresentante nel cda, giusto?

Lascia un commento