paskampo

Nome? "Semplicemente “Campo” per gli amici".
Età? "Vent’anni di gavetta, ma non li dimostro".
E poi? "Poi lavorando al Corriere dello Sport ho scoperto la cessione del Milan di Berlusconi ai cinesi…"
Il complimento professionale più bello? “Pasquale Campopiano è un fuoriclasse della notizia” (Xavier Jacobelli)
Il tuo motto? "Avanti. Sempre"
Da grande che farai? "Aprirò un’edicola vista mare"
Rimpianti? "Quando c'era una palla da calciare...l'ho fatto"

5 commenti

  • Aldo 3 anni ago

    Si potrebbe anche aggiungere questo sulle differenze inter milan:
    -all’ inter il VERO amore di moratti ha permesso la vendita con un effetto domino positivo sino alla fine ed infatti suning ha acquistato ad un prezzo basso
    -al milan non c’è MAI stato un vero amore da parte di berlusconi che ha sempre usato la società per motivi promozionali di immagine. Arrivato in questi anni con la volontà di disfarsene ha cercato in maniera condannabile di farne un business anche sulla vendita sparando una cifra assurda.

    Questa è le verità !

  • Riky Nova 3 anni ago

    Mi sa che questa volta siamo ai titoli di coda, peccato, perché è stata una vicenda che, se valutata non dall’ottica del tifo (sia quello a favore che quello contro, ovviamente), è stata piuttosto affascinante (e puntualizzo, non lo dico per prendere in giro le sensibilità altrui).

    Ora abbiamo capito anche l’ultima cosa: Fininvest non ha ancora chiuso la porta a Ses nella speranza – ormai utopica – che riesca a completare la colletta. Fininvest vuole vendere e incassare denaro. Se Ses non compra, una futura cessione non avverrà mai a queste cifre. In sostanza sarà Ses a svincolarsi dall’affare: non so se a maggio, se ad agosto o settembre. Perché purtroppo non ha la forza per acquistarci.

    Alla fine mi rimane il dispiacere per chi pensa ai capitali di rientro, ai teatrini per non fare mercato (sic)…qui semplicemente Fininvest ha cercato il colpo grosso vendendo a un prezzo esagerato. Per questo, da due anni ci affidiamo ai broker e chissà, magari con Bee avremmo avuto un futuro migliore, se non fosse stato per quell’assurdo colpo di teatro di Berlusconi, che dalla cessione di una maggioranza è passato, in una notte, a quella di una minoranza.

  • Ale Abbruciati 3 anni ago

    Sinceramente ormai non so piu se sperare che salti tutto o se sperare che vada in porto giusto per non vedere piu galliani e berlusconi.
    Ses ormai sta facendo brutte figure a iosa e ormai se prima la comunicazione era minima ora e’ nulla. Non ho mai creduto al fatto che siano soldi di ritorno come detto da Ruiu e company, ma sinceramente ormai le chiacchiere sono tante,troppe e inutili.
    Poi pensare che questi regalino 200 milioni cosi’ ,mi fa ridere. Allo stesso tempo, non capisco perche Fininvest non si ritira , si tiene i soldi e cerca nuovi acquirenti, senno ‘ rischiano di venderci col rischio fallimento a Ses o rischiano di vendere per il 2025 e sembra che invece abbiano bisogno di soldi subito.
    Altra cosa che non capisco e’ come Fassone , Mirabelli, Palomba , Lazard, Chiomenti e Rotschild siano ancora muti e incredibilmente risultino cosi sprovveduti e poco professionali.
    Chiudo sperando che almeno i tifosi facciano scudo e organizzino una bella protesta da qua alla fine della stagione.
    Ah , per tifosi non intendo i prezzolati della curvasud , quelli dell amore non e’ bello se non e’ litigarello.
    Tristezza

  • Gigione 3 anni ago

    Signor Campopiano da tifoso del Milan la ringrazio per la tenacia e l’impegno, ma se quello che leggo in questa sua intervista è vero non capisco proprio cosa pretenda di ottenere persistendo nel voler seguire questa storia. Il suo contatto dice che il problema sono le autorizzazioni statali e che il governo non vede di buon occhio il signor Li. Di conseguenza, mi pare chiaro a questo punto che la trattativa sia definitivamente naufragata. Non sono un esperto di finanza orientale, ma dubito che il governo cinese sia solito fare strappi alle regole, a maggior ragione quando non c’è feeling con chi richiede un trattamento di favore. Non so se lei h

    • paskampo 3 anni ago

      Io faccio il mio lavoro, non devo vendere il Milan. E nemmeno comprarlo. Racconto quello che succede e provo a spiegare a milioni di tifosi disorientati quanto sta accadendo. Buona giornata.

Lascia un commento